PRESTITALIA - STAGE CUSTOMER CARE E RECLAMI

Località: 

Bergamo, IT

Seniority:  1) Nessuna Esperienza

Sei un laureando o un neolaureato?


 

Inizia a costruire il tuo futuro professionale insieme a noi, stiamo cercando stagisti per le strutture:


 

 

Supporto Direzione Generale e Reclami - Customer Care Supporto Rete


 

Cosa ti offriamo

 

Ti occuperai della rilevazione  dei reclami pervenuti, della classificazione, della clusterizzazione degli stessi e del del censimento nel sistema informativo.


Per il customer Care potrai gestire la generazione e l'invio alle filiali della documentazione precontrattuale, contrattuale e assicurativa delle pratiche di cessione del quinto della pensione, verificando la completezza documentazione contrattuale e notifica all’ente pensionistico.


 

Chi cerchiamo

 

Laureando o neolaureato magistrale in Giurisprudenza con votazione ≥ a 100/110.


È richiesta ottima conoscenza dei principali pacchetti applicativi di Office (in particolare Excel e Power Point) e della lingua inglese

 


 

 Sede


 

Bergamo

 

 

 

Tipologia Contrattuale:

 

Stage semestrale retribuito

 

 

 

Chi siamo

 

Prestitalia S.p.A. è una società finanziaria nata nel 1998 che in pochissimo tempo ha saputo ritagliarsi un ruolo da protagonista nel mercato dei prestiti tramite cessione del quinto e delega di pagamento, grazie all'elevata specializzazione sui prodotti e al forte radicamento sul territorio nazionale.

 

 Con l’adesione alla convenzione con l’Inps per l’erogazione di prestiti a tassi agevolati agli iscritti, Prestitalia S.p.A. ha rafforzato la sua rilevanza nel panorama dei finanziamenti a pensionati, qualificandosi anche come uno dei partner preferenziali dell'istituto.

 

 Nel 2007 inizia un’importante modifica dell’assetto societario con l’ingresso di UBI Banca – ex BPU Banca -  nel capitale sociale, modifica che culminerà nel settembre del 2010 con la completa acquisizione da parte di UBI Banca. Prestitalia S.p.A. è oggi parte integrante di uno dei maggiori gruppi bancari italiani.